Anni 80

NOTTURNO LOVE ANNI 80: SOFT 80s

Vi ricordate quando negli anni 80 le radio riempivano la notte con nastri registrati, i famosi non-stop-music? Ecco l’idea è quella, mandare in onda i lenti e le ballate degli anni 80, di notte. Ottima idea. Peccato che Spotify abbia inserito brani che non c’entrano niente, come per esempio “For your babies” dei Simply Red – bellissima canzone – che però non è degli anni 80. E’ infatti contenuta nell’album “Stars” del 1991. Ci sono poi brani piuttosto potenti, come “Alive and Kicking” dei Simple Minds o “Wouldn’t it be good” di Nik Kershaw, che svegliano bruscamente l’ascoltatore che si stava appisolando ascoltando i lenti.

Vabbè, comunque un’idea ve la potete fare. Pezzi da prendere ce ne sono sicuramente.

 

Le 150 più grandi canzoni degli anni 80: ALL OUT 80s